Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Un altro salesiano colpito dal covid, l'addio al sondriese don Gianni Fanti

Oggi nella chiesa di San Rocco a Sondrio i funerali. Il video di qualche giorno fa dal letto dell'ospedale

Comunità salesiana sondriese ancora in lutto per la morte di un altro sacerdote a causa del coronavirus. Dopo la morte nelle scorse settimane di don Tarcisio Sgariboldi e don Giorgio Pontiggia, a "tornare alla casa del Padre" questa volta è stato don Gianni (Gianbattista) Fanti, classe 1939. Ricoverato in ospedale dal 31 dicembre scorso, don Gianni era purtroppo risultato positivo al covid-19 all'ingresso del nosocomio.

Sondriese di nascita, proprio nella comunità di San Rocco aveva maturato la sua scelta vocazionale, aveva ricoperto numerosi incarichi nelle principali case dei seguaci di don Bosco di Lombardia e Emilia Romagna (l'ultimo incarico presso la parrocchia Santi Pietro e Paolo di Arese, nel milanese).

In tanti in queste ore lo ricordano con affetto per il suo carisma e il suo impegno, nel solco di don Bosco. Solo pochi giorni fa, dal letto dell'ospedale, aveva dimostrato tutta la sua attenzione ai suoi prossimi con un accorato messaggio video, reso noto dai suoi confratelli a testimonianza «di quella spiritualità semplice e profonda che deve contraddistinguere il salesiano secondo lo spirito di don Bosco».


Video di ILE - Ispettoria Salesiana Lombardo Emiliana

Bene! Vi saluto tutti. Ho dormito abbastanza, ma non troppo. La notte è sempre lunga e quindi è faticosa, però mi sembra di star meglio, ecco, quindi ho fiducia nel Signore, nelle vostre preghiere. Credo dopo tutto che sia importante fare sempre la volontà del Signore, qualunque essa sia, e io sono nelle sue mani. Qualunque cosa il Signore voglia da me sono qui. Vuol portarmi in Paradiso? Vai in Paradiso!

Il funerale di don Gianni sarà celebrato presso la chiesa di San Rocco a Sondrio, alle ore 15,30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro salesiano colpito dal covid, l'addio al sondriese don Gianni Fanti

SondrioToday è in caricamento