rotate-mobile
Sabato, 10 Dicembre 2022
Cronaca Postalesio

Nei boschi di Postalesio morto un fungiatt

Un uomo di 82 anni è stato trovato privo di vita in fondo ad un piccolo burrone. Disposta l'autopsia

Un altro cercatori di funghi morto. Giuseppe Bonini, 82 anni, era uscito nella mattinata di ieri, mercoledì 28 settembre, alla ricerca dei frutti del bosco in località Prati di Gaggio. Non vedendolo rientrare i familiari nel primo pomeriggio si sono rivolti alle forze dell'ordine.

Ad intervenire il soccorso alpino VII Delegazione Valtellina Valchiavenna - stazione di Morbegno insieme al Sagf - soccorso alpino guardia di finanza ed i vigili del fuoco.  Ricerche senza esito positivo purtroppo visto che l'82enne è stato rinvenuto senza vita in fondo ad un piccolo burrone verso le ore 17.30.

L’elisoccorso Areu di base a Caiolo è intervenuto per portare sul fondovalle il malcapitato. Il magistrato competente ha disposto l'autopsia sul corpo di Bonini. Si vuole capire se ci sia stato un malore alla base della caduta e se si sia trattato di una fatalità.

Solo due giorni fa un altro fungiatt di 81 anni era caduto nei boschi di Albaredo facendo scattare la macchina delle ricerche. In quell'occasione l'uomo, seppur ferito, era stato trovato vivo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nei boschi di Postalesio morto un fungiatt

SondrioToday è in caricamento