menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nulla da fare per il pescatore caduto nell'Adda a Lovero

Il pensionato di Sondalo è deceduto all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

Nulla da fare per il pescatore accidentalmente caduto nelle acque dell'Adda nella mattinata venerdì 16 ottobre 2020 a Lovero. Bruno Demonti, 70 anni di Sondalo, è deceduto nel tardo pomeriggio presso l'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dover era stato trasportato con l'elicottero per salvargli la vita.

Troppi i minuti passati nel fiume per strapparlo alla morte. Su quanto accaduto, grazia anche alla preziosa testimonianza di un altro pescatore, stanno ancora operando i carabinieri della compagnia di Tirano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento