La Piccola Opera di Traona e la Valtellina tutta in lutto per la morte di sorella Anna Gennai

Dal 2002 la religiosa era alla guida del Centro Rita Tonoli. Aveva 80 anni

La provincia di Sondrio, e non solo, piange la scomparsa di suor Maria Gennai, religiosa delle Minime Oblate del Cuore Immacolato di Maria. 

Milanese classe 1939, era giunta in Valtellina nel 202 per gestire la Piccola Opera di Traona, comunità volta alla tutela delle donne e dei minori in difficoltà.

La vita di suor Anna

Come riporta il Settimanale della Diocesi di Como sorella Anna entrò a 23 anni nell’Istituto Casa Mamma Rita di Monza per seguira la propria vocazione. Fino al 1977, rimase a Monza per poi operare in una casa di esercizi spirituali a San Giovanni Rotondo, in Puglia. 

Dal 1979 al 2002, sorella Anna inizia fu impegnata in provincia di Rimini, a Bellaria – Igea Marina, assumendosi la gestione di una struttura di accoglienza per minori con situazioni familiari difficili. Era il 2002 quando sorella Anna fu inviata alla Piccola Opera di Traona, dove assieme alle consorelle ha proseguito il suo impegno nell'accoglienza.

I funerali di sorella Anna si svolgeranno lunedì 17 febbraio, alle 10, a Traona e sarà presieduto dal vescovo, monsignor Oscar Cantoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovata senza vita nell'Adda la donna di Buglio in Monte scomparsa domenica

  • Sondrio in lutto per la morte di Stefania Barcio

  • Fusine, si cerca nell'Adda una 50enne scomparsa da casa

  • Ore di apprensione a Chiavenna: si cerca la signora Paolina

  • In auto con la droga insieme al loro neonato di 5 mesi: denunciati due giovani di Sondalo

  • Corruzione e truffa aggravata, nei guai ex primario del Morelli di Sondalo

Torna su
SondrioToday è in caricamento