rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Morbegno

Morbegno piange la piccola Viola volata in cielo a 9 anni

Un lutto che sconvolge la comunità morbegnese: in centinaia nella chiesa di San Giuseppe per l'ultimo saluto alla bambina

È volata in cielo come un angelo Viola Maiorana, strappata alla vita a soli 9 anni, vinta da una malattia incurabile. Un lutto indescrivibile che scuote la coscienza della comunità morbegnese. Nel pomeriggio di ieri, martedì 30 aprile, a dare l'ultimo saluto alla piccola, oltre a mamma Silvia e papà Matteo con il fratellino Gioele, nella chiesa San Giuseppe di Morbegno, c'erano centinaia di amici, parenti, conoscenti, maestre e compagni di scuola.

La parrocchiale non poteva contenere tutti i fedeli, stretti in un grande abbraccio ai familiari della bambina. Immensa la commozione. La leucemia se l'è portata via in poco tempo, come un battito di ciglia. Soltanto a dicembre scorso era giunta la tragica diagnosi dai medici. Un destino troppo severo per una bambina innocente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morbegno piange la piccola Viola volata in cielo a 9 anni

SondrioToday è in caricamento