rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca

L'ultimo saluto alla sondriese più anziana: addio a Pierina Mondini morta a 107 anni

Originaria della Valcamonica era nata il 9 novembre del 1916. Il ricordo della figlia Dorina

È nell'abbraccio di chi le voleva bene che, nella serata di venerdì 24 novembre, si è spenta nel proprio letto, all'età di 107 anni, la signora Pierina Mondini, vedova Zecchini. Era la persona più anziana di Sondrio. Nata il 9 novembre del 1916, solo due settimane fa aveva festeggiato il compleanno insieme alla sua famiglia. Una vita lunga la sua, segnata da numerosi lutti e da intensi sacrifici, vissuta fino in fondo con la serenità di chi si sente voluto bene. Nel marzo del 2021, ancora nel mezzo della pandemia, era stata la prima sondriese a ricevere il vaccino anticovid.

Originaria della Valcamonica, Pierina si era dovuta dare da fare molto presto. A all'età di 5 anni aveva iniziato a fare la contadinella per accudire le vacche di famiglia a Case di Viso, frazione di Ponte di Legno (Brescia). A 9 anni il trasferimento a Sondrio, città in cui ha vissuto per ben 98 anni. Dopo alcuni anni trascorsi come domestica e magliaia, si era sposata in giovane età, dando alla luce due figli. A 29 anni, nel 1945, le prime grandi sofferenze. Prima la morte del marito poi quella ravvicinata della figlioletta di nemmeno due anni, deceduta a causa di una grave malattia.

A distanza di qualche anno il secondo matrimonio. Con il nuovo marito ebbe tre figlie. Nel 1966, all'età di 50 anni, rimase nuovamente vedova. Nonostante le difficoltà familiari Pierina lavorò per anni presso il cotonificio Fossati. Lavoro portato avanti fino alla pensione "conquistata" nel 1971. Da lì il sostegno immancabile a figli e nipoti, linfa vitale della sua quotidianità fino all'ultimo respiro. Nel 1994 e nel 2020 aveva dovuto rivivere il dolore di chi perde un figlio. Da alcuni mesi, con la nascita del piccolo Edoardo, era riuscita finalmente a coronare il sogno di diventare bisnonna. Gli ultimi anni li ha trascorsi nelle cure amorevoli dei suoi familiari.

"Mamma era una donna molto riservata, ma molto aperta e disponibile verso gli altri. Una donna forte, decisa, capace di affrontare le difficoltà della vita con un coraggio enorme per sostenere la famiglia, anche da sola. Aveva un senso di responsabilità grandissimo. Si è sacrificata per noi, non facendoci mancare mai nulla e permettendoci di studiare", racconta con orgoglio la figlia Dorina, accompagnata dalla sorella suor Beatrice, dal marito Gianmarco e dai figli Marina e Luca.

I funerali della signora Pierina avranno luogo a Sondrio lunedì 27 novembre, alle ore 16.15, presso la Collegiata. Alle esequie seguirà la cremazione. Il Santo Rosario sarà recitato domenica, alle ore 19, nella stessa chiesa.

Pierina Mondini-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo saluto alla sondriese più anziana: addio a Pierina Mondini morta a 107 anni

SondrioToday è in caricamento