menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con mezzo chilo di droga in auto: arrestati due giovani valtellinesi

I due, classe 1997 e 1998, sono stati intercettati sulla Statale

Altri due arresti in Valtellina per i militari della Compagnia Carabinieri di Tirano, costantemente impegnati nel controllo del territorio e nella prevenzione e repressione dei reati.

Nella mattina di giovedì 21 maggio, la pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile ha intercettato sulla Statale in direzione Tirano, da Sondrio, una Nissan Micra con due giovani a bordo. I due, S.M. e R.N., valtellinesi, rispettivamente classe 1998 e 1997, se in un primo momento sono sembrati tranquilli, hanno man mano cambiato atteggiamento durante il controllo. Insospettiti da questo ingiustificato cambiamento, i Carabinieri hanno approfondito, rinvenendo sotto il sedile passeggero oltre mezzo chilo di marijuana, suddivisa in più sacchetti termosaldati. La droga era verosimilmente destinata allo spaccio ai giovani della media/alta Valle e solo grazie al sequestro operato dai militari è stata scongiurata l’illecita diffusione della sostanza. 

Al termine delle operazioni di perquisizione presso le abitazioni dei due, in Grosotto e Tovo Sant’Agata, sono stati scoperti anche alcuni grammi di hashish oltre che un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza. 

I giovani, dopo le formalità dell’arresto, sono stati ristretti ora agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. di Sondrio.

Nei giorni scorsi si è celebrata l’udienza durante la quale gli arresti sono stati convalidati e per i due è stato disposto l’obbligo di dimora.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento