Con mezzo chilo di droga in auto: arrestati due giovani valtellinesi

I due, classe 1997 e 1998, sono stati intercettati sulla Statale

Altri due arresti in Valtellina per i militari della Compagnia Carabinieri di Tirano, costantemente impegnati nel controllo del territorio e nella prevenzione e repressione dei reati.

Nella mattina di giovedì 21 maggio, la pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile ha intercettato sulla Statale in direzione Tirano, da Sondrio, una Nissan Micra con due giovani a bordo. I due, S.M. e R.N., valtellinesi, rispettivamente classe 1998 e 1997, se in un primo momento sono sembrati tranquilli, hanno man mano cambiato atteggiamento durante il controllo. Insospettiti da questo ingiustificato cambiamento, i Carabinieri hanno approfondito, rinvenendo sotto il sedile passeggero oltre mezzo chilo di marijuana, suddivisa in più sacchetti termosaldati. La droga era verosimilmente destinata allo spaccio ai giovani della media/alta Valle e solo grazie al sequestro operato dai militari è stata scongiurata l’illecita diffusione della sostanza. 

Al termine delle operazioni di perquisizione presso le abitazioni dei due, in Grosotto e Tovo Sant’Agata, sono stati scoperti anche alcuni grammi di hashish oltre che un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza. 

I giovani, dopo le formalità dell’arresto, sono stati ristretti ora agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. di Sondrio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei giorni scorsi si è celebrata l’udienza durante la quale gli arresti sono stati convalidati e per i due è stato disposto l’obbligo di dimora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

  • Ammutinamento dei ciclisti al Giro, il direttore di corsa Vegni: «Figuraccia, qualcuno pagherà»

  • Coronavirus, la settimana nera della scuola valtellinese: 18 classi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento