rotate-mobile
Cronaca Rogolo

Malore in fabbrica: gravissimo operaio di 24 anni

Il giovane si è sentito male mentre era al lavoro: è in prognosi riservata all'ospedale "San Gerardo" di Monza

Un operaio di soli 24 anni si trova ricoverato in prognosi riservata presso l'ospedale "San Gerardo" di Monza dopo aver perso improvvisamente coscienza nel cantiere navale in cui stava lavorando. Il drammatico fatto nella tarda mattinata di oggi, lunedì 27 maggio 2024, a Rogolo, all'interno dello stabilimento dell'azienda Cranchi. Da quanto appreso il giovane stava lavorando quando ha accusato il forte malore, probabilmente di natura neurologica, cadendo a terra davanti ai colleghi.

Immediata la richiesta d'aiuto, scattata alle ore 11,49 e subito catalogata in codice rosso, indice di massima gravità. Sul luogo si sono prontamente portati i sanitari, giunti con un'ambulanza della Croce Rossa di Morbegno, l'auto infermieristica di Areu e l'elisoccorso di stanza a Caiolo. Una volta volta preso coscienza di quanto accaduto, i soccorritori hanno optato per trasferire d'urgenza il ragazzo presso l'ospedale brianzolo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in fabbrica: gravissimo operaio di 24 anni

SondrioToday è in caricamento