Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Donna sta male in Val Codera, soccorsa con la barella di notte

L'intervento della Stazione di Chiavenna del Soccorso alpino

Le fasi di soccorso

Intervento ieri sera per la Stazione di Chiavenna del Soccorso alpino. La Centrale ha allertato i tecnici per soccorrere una donna di 58 anni che stava male e si trovava in una zona raggiungibile solo a piedi, in località San Giorgio, alla quota di 800 metri, in Val Codera, nel territorio comunale di Novate Mezzola.

Sul posto con il Cnsas (Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico) della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna anche il Sagf della Guardia di finanza e i Carabinieri. I soccorritori hanno raggiunto la donna e con la barella portantina l’hanno trasportata fino al punto in cui si trovavano ambulanza e automedica. L’intervento si è concluso poco dopo l’una di stanotte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna sta male in Val Codera, soccorsa con la barella di notte

SondrioToday è in caricamento