menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle pecore uccise dal lupo

Una delle pecore uccise dal lupo

Valchiavenna, lupo sbrana gregge di pecore

Gli esperti: "Il lupo teme la presenza dell'uomo e pertanto non dobbiamo temere per l'incolumità delle persone"

Nella giornata di ieri, domenica 22 gennaio, la polizia provinciale è intervenuta nel Comune di Piuro - frazione Santa Croce - rilevando una predazione con effetto di 5 pecore morte e 5 ferite.

L'azione, a seguito dei primi rilievi, pare certamente riconducibile al lupo considerate le caratteristiche del morso e delle ferite oltre che delle tracce individuate. Il giorno 19 gennaio, nel vicino territorio svizzero, nei pressi di Stampa / Bondo, è stato osservato un lupo, mentre il 21 gennaio, sempre a Stampa, è stata predata una pecora; il signor Roganti Renato dei guardacaccia svizzeri, conferma la predazione ad opera del lupo.

"Il nostro personale - ha comunicato il presidente della provincia Luca Della Bitta - è intervenuto tempestivamente e sta conducendo gli approfondimenti del caso. Gli esperti ci riferiscono che Il lupo teme la presenza dell'uomo e pertanto non dobbiamo temere per l'incolumità delle persone. I nostri tecnici seguiranno con un monitoraggio e con ogni opportuna attività di osservazione e valutazione la situazione ed il territorio. Abbiamo attivato le procedure anche per garantire un adeguato intervento di rimborso ai cittadini che hanno subito il danno"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento