Livigno, escursionista in difficoltà: salvato dal Soccorso Alpino

L'uomo ha riportato alcune ferite ed un trauma cranico

È terminato dopo mezzanotte l’intervento che ieri sera ha impegnato i tecnici del Soccorso alpino, VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna. L’allertamento è arrivato intorno alle 19:30 da parte di una persona che aveva notato un uomo in difficoltà in un canale ripido, in località Rin de Clus. 

I soccorritori, otto in tutto, della Stazione Cnsas di Livigno, hanno verificato la posizione, lo hanno individuato e raggiunto. Si trovava in un punto molto impervio, tra due salti di roccia.  L’uomo, che aveva riportato alcune ferite e trauma cranico, è stato recuperato con alcune calate e portato all’ambulanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovata senza vita nell'Adda la donna di Buglio in Monte scomparsa domenica

  • Sondrio in lutto per la morte di Stefania Barcio

  • Fusine, si cerca nell'Adda una 50enne scomparsa da casa

  • Ore di apprensione a Chiavenna: si cerca la signora Paolina

  • In auto con la droga insieme al loro neonato di 5 mesi: denunciati due giovani di Sondalo

  • Corruzione e truffa aggravata, nei guai ex primario del Morelli di Sondalo

Torna su
SondrioToday è in caricamento