rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Livigno

Livigno, ubriaco inveisce contro i carabinieri in pronto soccorso: denunciato

L'episodio risale alla notte del 18 luglio. L'uomo dovrà rispondere anche del mancato utilizzo della mascherina

C’è l’abuso di alcool alla base dell’intervento in piena notte, il 18 luglio scorso da parte dei Carabinieri del Comando di Livigno presso il punto di primo soccorso del Piccolo Tibet.

Un 37enne originario del Marocco, ubriaco, in stato di alterazione e senza mascherina, ha inveito contro i militari chiamati a riportare la calma e l’ordine. 

L'uomo, denunciato, dovrà ora rispondere di ubriachezza, inosservanza dell’obbligo di uso dei dispositivi di protezione ed oltraggio a pubblico ufficiale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livigno, ubriaco inveisce contro i carabinieri in pronto soccorso: denunciato

SondrioToday è in caricamento