rotate-mobile
Assicurato alla giustizia

Dopo i furti in Toscana era pronto a colpire in Valtellina: arrestato ladro latitante

L'operazione è stata messa a segno dagli uomini della Questura di Sondrio

Nella mattinata di ieri, venerdì 16 febbraio 2024 la Squadra Mobile della Questura di Sondrio ha tratto in arresto un uomo di 37 anni originario della Croazia.

Il malvivente, senza fissa dimora e con numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio, era stato condannato nel 2009 per il reato di furto aggravato e deve ancora scontare 2 anni di reclusione. Lo stesso aveva fatto parte di un gruppo di cittadini dell’est Europa specializzato nei furti agli esercizi commerciali commessi in Toscana, in particolare nella provincia di Pisa. I suoi complici erano già stati tutti catturati.

Gli agenti della Questura, a seguito di corrispondenze investigative sviluppate in questi ultimi giorni, sono riusciti a rintracciare l’uomo in una struttura ricettiva di Sondrio mentre, con le valigie in mano, stava per lasciare la città in compagnia della fidanzata.

Gli investigatori stanno vagliando la possibilità che l'uomo fosse venuto in Valtellina per commettere furti nelle abitazioni. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Sondrio a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo i furti in Toscana era pronto a colpire in Valtellina: arrestato ladro latitante

SondrioToday è in caricamento