menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grosio, sorprende due ladre in casa e le fa arrestare

L.G.  e H.H., rispettivamente di 40 e 39 anni e residenti a Bolzano, si sono intrufolate nell’appartamento mentre il proprietario era fuori casa

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Tirano hanno arrestato due donne per il reato di rapina impropria ai danni di un cinquantaseienne residente a Grosio.

L.G.  e H.H., rispettivamente di 40 e 39 anni e residenti a Bolzano, si sono intrufolate nell’appartamento del grosino mentre lui era fuori casa. Lì si sono impossessate di  circa 1000 euro in contanti. Il proprietario dell’abitazione, nel fare rientro, sì è accorto della loro presenza. Quando sono state scoperte, le due ladre hanno tentato la fuga. La vittima ha cercato di fermarle fino all’arrivo dei carabinieri, immediatamente contattati, che in una manciata di minuti sono giunti sul posto con due pattuglie.

I militari della Compagnia di Tirano hanno immediatamente preso in consegna le due donne e hanno avviato le indagini per ricostruire l’accaduto. Quindi le hanno arrestate per il reato di rapina impropria. Per cercare di fuggire le due altoatesine avevano infatti strattonato il grosino procurandogli lesioni che sono state giudicate guaribili in 10 giorni. Entrambe sono finite in carcere a disposizione dell’Autorità giudiziaria. La refurtiva è stata posta sotto sequestro così come due bastoncini da trekking verosimilmente utilizzati dalle arrestate per guadagnarsi la fuga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento