Cronaca Traona

Svolta dopo la sparizione di Ivano Camarri: si indaga per omicidio

Il 70enne è scomparso da Mantello lo scorso 12 dicembre. Quel giorno era uscito per un appuntamento a Milano

Sparito nel nulla da sei mesi. Scomparso e mai più tornato a casa. È stata aperta un'indagine per omicidio sulla sparizione di Ivano Camarri, il geometra di 70 anni di Mantello che lo scorso 12 dicembre era partito dalla sua abitazione per raggiungere Milano, dove aveva un appuntamento di lavoro. 

Da quel momento, però, del professionista si è persona ogni traccia. Il cellulare è spento e introvabile, la sua automobile non si sa che fine abbia fatto. I familiari di Camarri - ex vicesindaco di Mantello, sposato e padre di due figli - avevano subito presentato denuncia e ora la procura diretta da Piero Basilione, dopo aver scartato le ipotesi di suicidio o allontanamento volontario, indaga per omicidio. 

L'unica certezza è che il 70enne non è mai arrivato nel cantiere dov'era atteso per un sopralluogo, ma non è chiaro cosa sia accaduto. La pista battuta dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Sondrio sarebbe di natura economica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svolta dopo la sparizione di Ivano Camarri: si indaga per omicidio
SondrioToday è in caricamento