rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Soccorsi in azione

Piste aperte per Sant'Ambrogio e tornano gli infortuni sulla neve

In una sola giornata ben undici gli interventi nei comprensori sciistici della provincia di Sondrio per soccorrere altrettanti sciatori infortunati. Tre volte è decollato l'elicottero

Comincia la stagione invernale e, anche quest'anno, l'apertura degli impianti e delle piste è stata caratterizzata da numerosi infortuni sulla neve.

Elisoccorso

In ben tre occasioni è dovuto intervenire l'elicottero: questa mattina, sulla pista Lago Palabione ad Aprica, una 65enne è stata vittima di una caduta e alle 10 i soccorsi sono stati allertati in codice giallo, quello di media gravità. La donna ha ricevuto le prime cure sul posto ed è poi stata trasportata all'ospedale di Sondalo dove è giunta in codice verde pochi minuti dopo le 11.

Poco prima di mezzogiorno, invece, a Livigno, sulla Pista delle cime si è registrato l'infortunio di una 25enne: il copione è stato più o meno lo stesso di quello di un paio di ore prima ad Aprica. Soccorsi allertati in codice giallo, prime cure prestate direttamente sul posto, intervento dell'elicottero alzatosi dalla base di Bolzano e di un'ambulanza e trasporto in ospedale con arrivo della paziente circa un'ora dopo l'infortunio.

Pochi minuti dopo, attorno alle 12,15 elicottero di nuovo in volo dalla base di Sondalo per un altro infortunio sulle piste di Aprica: i soccorsi, ancora una volta, sono stati allertati in codice giallo e oltre all'elicottero è intervenuta un'ambulanza. La ferita, una ragazza di 28 anni è stata trasportata al Morelli proprio di Sondalo dove è giunta sempre in codice giallo, quello di media gravità, attorno alle 13,30.

Questa mattina

Sempre nella mattinata si sono registrati altri due interventi, in codice verde: alle 11,13 sulla pista Trepalle di Livigno per un uomo di 67 anni, trasportato nel centro medico del Piccolo Tibet e alle 11,34 ad Aprica per una ragazza di 31 anni trasportata poi all'ospedale di Sondrio in ambulanza.

Più serio, invece, l'intervento sulla Pista Barchi a Chiesa in Valmalenco per un 28enne rimasto ferito in una caduta e soccorso e trasportato all'ospedale di Sondrio in ambulanza in codice giallo, quello di media gravità con l'allarme scattato pochi minuti dopo mezzogiorno.

Nel pomeriggio

Il super lavoro dei soccorritori è proseguito anche nel pomeriggio di oggi: alle 13,15 codice verde per una ragazza di 24 anni sulla Pista degli amanti, a Livigno, con trasporto in ospedale in ambulanza; attorno alle 14,30 e alle 15,15, invece, doppio intervento sulla Pista Stella Alpina a Valdisotto. Nel primo caso il 51enne coinvolto è stato trasportato in codice verde all'ospedale di Sondalo, mentre nel secondo l'uomo coinvolto non ha avuto bisogno di ulteriori cure in ospedale.

Infine, almeno per il momento e per la giornata odierna, poco prima delle 16 un altro uomo è stato vittima di una caduta sempre sulla Pista Stella Alpina: i soccorsi, attualmente in corso, sono stati allertati in codice giallo ed è in azione un'ambulanza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piste aperte per Sant'Ambrogio e tornano gli infortuni sulla neve

SondrioToday è in caricamento