Prata, travolto sulla Statale 36: morto 32enne

Il giovane indiano era stato investito da un'auto

Purtroppo Kumar Amandeep, il giovane indiano investito da un’auto martedì sera sulla statale 36 a San Cassiano, non ce l'ha fatta.

Già nella serata di sabato i medici dell'ospedale "Manzoni" di Lecco avevano accertato la morte cerebrale. Nonostante l'operazione d'urgenza subito dopop il ricovero, per il giovane, classe 1986, non c'è stato nulla da fare.

Kumar lavorava per un’azienda agricola della zona.

Secondo quanto accertato dai carabinieri l'uomo stava camminando sulla Strada dello Spluga spingendo la sua una bicicletta.  Non indossando indumenti catarifrangenti nè avendo luci sulla bici ed essendo il tratto di strada privo di illuminazione, il guidatore del pick-up che lo ha travolto non ha potuto evitare l'impatto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovata senza vita nell'Adda la donna di Buglio in Monte scomparsa domenica

  • Sondrio in lutto per la morte di Stefania Barcio

  • Fusine, si cerca nell'Adda una 50enne scomparsa da casa

  • Covid, un nuovo focolaio nel reparto di Neurologia dell'ospedale di Sondrio

  • In auto con la droga insieme al loro neonato di 5 mesi: denunciati due giovani di Sondalo

  • Corruzione e truffa aggravata, nei guai ex primario del Morelli di Sondalo

Torna su
SondrioToday è in caricamento