Passo San Marco, cacciatore 89enne muore in un incidente stradale

Nulla da fare per l'anziano di Talamona, in ospedale l'amico 81enne che era con lui in macchina

Un uomo di 89 anni residente a Talamona ha perso la vita nel primo pomeriggio di oggi, sabato 12 settembre, in un incidente stradale, lungo una strada secondaria che da Morbegno sale verso il Passo San Marco. Era uscito a caccia con un altro uomo, sempre residente nel Sondriese, di 81 anni. Un motociclista di passaggio ha visto l’auto, una Suzuki Jimny, uscire dalla carreggiata e volare per oltre 60 metri nella scarpata. È stato lui a dare subito l’allarme.

La centrale ha inviato sul posto l’elisoccorso di Sondrio di Areu (Azienda regionale emergenza urgenza), il soccorso alpino Cnsas - VII Delegazione Valtellina Valchiavenna, stazione di Morbegno, il Sagf - Soccorso alpino guardia di finanza, i carabinieri e i vigili del fuoco. I soccorritori e i militari hanno raggiunto la località Orta Soliva, a 1800 metri di quota, dove c’era stato l’incidente. Il medico ha constatato il decesso dell’uomo di 89 anni. L’altra persona è stata trasportata con codice giallo in ospedale. I carabinieri sono all'opera per ricostruire quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Coronavirus, firmato il decreto legge che "blinda" Natale e Capodanno

  • Fontana: «Con questi numeri la Lombardia sarà zona gialla dall'11 dicembre»

  • Coronavirus, la Lombardia verso l'entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Piantedo, giovani travolti da una piccola slavina sul Legnone: ora rischiano una multa

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

Torna su
SondrioToday è in caricamento