rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Poggiridenti

Frontale sulla SS38 a Poggiridenti, gravi due donne

Nello scontro coinvolte due famiglie. Una donna di 45 anni è stata portata con l'elicottero all'ospedale Niguarda di Milano

Sono state le due donne sedute sui sedili anteriori del passeggero ad aver la peggio nell'incidente frontale avvenuto tra due auto, nel pomeriggio di venerdì 29 luglio, nel territorio di Poggiridenti, lungo la ss 38 "dello Stelvio".

Stando alle prime ricostruzioni sarebbe stata la Jeep Renegade, con a bordo una famiglia con due giovanissimi, diretta verso Sondrio, ad invadere la corsia opposta. L'errore forse sarebbe stata causato da un malore. Il suv è così andato a sbattere con violenza contro il pickup.

Gravi le condizioni della madre di famiglia (45 anni), tanto che il personale sanitario giunto prontamente sul luogo del sinistro, è stato costretto ad intubarla e portarla d'urgenza, con l'utilizzo dell'elisoccorso Areu di Caiolo, presso l'ospedale Niguarda di Milano. La donna si trova ora in prognosi riservata.

Il marito (54 anni) ed i figli, due ragazzini di 11 e 14 anni, hanno avuto bisogno di soccorso e sono stati portati in ospedale. Le loro condizioni non destano preoccupazione.

Anche sul pickup colpito viaggiava una famiglia: i due genitori davanti e la figlia di 32 anni si trovava sui sedili posteriori. Tra i tre è stata la signora di 60 anni a riportare le ferite più gravi: l'ambulanza l'ha portata presso l'ospedale di Sondrio, dove ora è ricoverata in codice rosso per un importante trauma toracico. Il marito ha riportato dei politraumi ed è stato portato anche lui in ospedale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frontale sulla SS38 a Poggiridenti, gravi due donne

SondrioToday è in caricamento