Cronaca

Prende fuoco il Trenino Rosso del Bernina

È accaduto nel pomeriggio di lunedì a Pontresina

Non un periodo fortunato per il Trenino Rosso del Bernina. Dopo le ultime complicazioni, tra frane, incidenti e deragliamenti, ecco che, nel pomeriggio di ieri, lunedì 13 novembre, una carrozza passeggeri ha preso fuoco. Erano da poco passate le ore 13 quando un dipendente della Ferrovia retica (RhB), durante lo stazionamento presso la stazione di Surovas, a Pontresina, si è accorto delle fiamme.

Immediata la richiesta di intervento al centro di controllo della polizia cantonale dei Grigioni. Ad intervenire dieci membri della squadra di soccorso stradale dei vigili del fuoco di Pontresina i quali, rapidamente, hanno messo sotto controllo l'incendio e lo hanno spento in circa tre quarti d'ora.

La carrozza è stata prima sganciata dalla composizione del treno, che ha potuto proseguire il viaggio verso Tirano con una trentina di passeggeri. L'operazione è stata supportata da specialisti della Ferrovia retica e da membri della polizia municipale di St. Moritz. Le cause dell'incendio, che non ha provocato danni a persone, sono in corso di accertamento. Ad indagare, insieme all'Ufficio svizzero d'inchiesta sugli infortuni STSB, anche il servizio antincendio della polizia cantonale dei Grigioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende fuoco il Trenino Rosso del Bernina
SondrioToday è in caricamento