menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Sterpaglie in fiamme vicino ad una catasta di lastre di eternit, pericolo scampato a Piuro

Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco di Mese. Indagano i carabinieri forestali

Una brutta abitudine che poteva avere conseguenze ben più gravi. Erano circa le ore 7,30 di domenica 16 febbraio 2020 quando i vigili del fuoco sono stati chiamati per spegnere delle sterpaglie in fiamme, in località Sant'Abbondio, nel territorio comunale di Piuro. 

Giunti sul posto, i pompieri del distaccamento di Mese hanno immediatamente spento il piccolo incendio, accorgendosi però della presenza, a pochi metri dai rami secchi in fiamme, di un cumulo di lastre di eternit.

Una presenza altamente pericolosa quella del materiale, forgiato con la fibra di amianto e altamente cancerogeno, che ha preoccupato non poco i vigili del fuoco i quali hanno prontamente allertato i carabinieri forestali per le indagini del caso ed i tecnici dell’Arpa.

Nelle prossime ore si agirà per bonificare l'area. Fortunatamente le fiamme divampate non hanno raggiunto l'eternit, scongiurando così seri rischi per la salute.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Valchiavenna in lutto per la morte di Guglielmo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento