Brucia la casa del padre dopo essere stato sfrattato: condannato

A.C. è stato condanndato a 2 anni e 8 mesi di reclusione

Una condanna di 2 anni e 8 mesi di reclusione: è questa la pena inflitta ad Andrea Crapella, 35enne, di Morbegno, ma residente a Traona, per aver dato fuoco alla casa dalla quale era stato sfrattato con la madre, dal padre.

Tutto era successo nel marzo 2013 quando il 35enne,  a conoscenza dell'imminente arrivo dell’ufficiale giudiziario per la notifica dello sfratto, aveva deciso di incendiare l'abitazionhe. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba bresaole al supermercato e cerca di rivenderle in stazione, denunciato 50enne a Morbegno

  • Cade nel vuoto per 70 metri, morto escursionista italiano in Valposchiavo

  • Attimi di panico in un ristorante di Campodolcino: 23enne si ustiona gravemente in cucina

  • Meteo, nel fine settimana torna la neve in Valtellina

  • Dove sono gli autovelox mobili in Lombardia questa settimana

  • Valle Camonica in lutto: morto il giovane politico Sandro Farisoglio

Torna su
SondrioToday è in caricamento