Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Valposchiavo, auto a gas prende fuoco nel bosco

Il conducente ha tentato di asportare la bombola dal mezzo

Un altro mezzo in fiamme in mezzo alla strada. È successo in Valposchiavo, la vallata svizzera confinante con la provincia di Sondrio, nella stessa giornata in cui in Valmalenco un bus di linea si è incendiato durante il tragitto. Nel pomeriggio di domenica 18 luglio, verso le ore 15, un 60enne in compagnia della moglie stava percorrendo una strada di collegamento in direzione di Cavaglia, località non lontana da Poschiavo.

All’improvviso, all'interno del bosco, la spia del motore si è accesa sul rosso mettendo in allarme l'uomo. Il conducente, accostando, è sceso per aprire il cofano, tentando di spegnere le fiamme con un estintore senza successo visto che il fuco si propagato velocemente al pianale. Essendo l'automobile alimentata a gas, il 60enne si è prodigato per togliere la bombola posta all'interno della macchina.

Durante l'asportazione l’uomo si è procurato delle ustioni alle mani. Il ferito è stato trasportato all’Ospedale di San Sisto a Poschiavo da terze persone. I pompieri di Poschiavo sono riusciti a circoscrivere le fiamme e ad impedire che si propagassero al bosco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valposchiavo, auto a gas prende fuoco nel bosco

SondrioToday è in caricamento