Perde i sensi durante una partita di rugby, paura ad Ivrea per un giocatore del Sondrio

Il 23enne giocatore valtellinese dopo essersi scontrato violentemente con un avversario ed un compagno di squadra è stato elitrasportato all'ospedale di Torino

Immagine archivio RF COM SONDRIO RUGBY (foto di Alessandra Magini/fb)

Un giocatore della RF COM Sondrio Rugby è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Cto di Torino dopo aver perso i sensi a seguito di uno scontro di gioco.

Come riportato dai colleghi di TorinoToday l'incidente di gioco è successo nel primo pomeriggio di domenica 15 dicembre 2019, sul campo dell'Ivrea Rugby, in viale Biella, in occasione della sfida di campionato valida per la settima giornata di serie B.

La sfida, in quel momento, vedeva avanti l'Ivrea 7-0 quando, a metà campo, nel tentativo di intercettare la sfera ovale, il giocatore 23enne del Sondrio si è scontrato con un avversario e con un compagno di squadra. 

Sin dai primi istanti si è capita la gravità della situazione, con l'intervento del personale sanitario, che ha stabilizzato il giovane per poi portarlo, con l'elisoccorso, all'ospedale Cto di Torino, dove è ora ricoverato, in osservazione: non è intubato e non è in pericolo di vita ma ha un grave trauma facciale. Gli esami condotti fanno ben sperare.

La gara è rimasta sospesa per quasi un'ora, per poi riprendere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano e Lombardia, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in zona rossa

  • Ritrovata senza vita nell'Adda la donna di Buglio in Monte scomparsa domenica

  • Sondrio in lutto per la morte di Stefania Barcio

  • Covid, un nuovo focolaio nel reparto di Neurologia dell'ospedale di Sondrio

  • Tir carico di fieno prende fuoco in strada, attimi di panico sulla nuova SS38. Traffico deviato

  • Corruzione e truffa aggravata, nei guai ex primario del Morelli di Sondalo

Torna su
SondrioToday è in caricamento