Cronaca Prata Camportaccio

Ladri seriali presi a Prata Camportaccio, traditi dalla targa della loro auto

Colti in flagrante. I due sessantenni avevano derubato anche una cartoleria di Sondrio due mesi fa

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio gli agenti della polizia di stato hanno arrestato due sessantenni per furto. Era domenica 28 febbraio 2021, alle ore 15.30, quando gli agenti della squadra mobile hanno sottoposto a controllo gli occupanti di una ford fiesta di colore bianco utilizzata e segnalata per un precedente furto. La targa dell'automobile corrispondeva infatti a quella utilizzata durante una depredazione avvenuta lo scorso 18 dicembre a Sondrio, presso il negozio di cartoleria “Lenoci&DePeverelli”, nel corso della quale furono asportati circa 400 euro. 

La coppia, appena uscita da un’attività commerciale di Prata Camportaccio, è stata colta in flagrante. Gli agenti, infatti, hanno trovato con loro della merce appena trafugata e, nella successiva perquisizione del veicolo di loro proprietà, è stata rinvenuto un ingente quantitativo di merce, risultata essere anch’essa di provenienza furtiva.

I due cittadini italiani, M.C. di anni 62 e D.M.G di anni 60, residenti fuori provincia, già noti agli archivi di polizia per i medesimi reati contro il patrimonio, sono stati pertanto denunciati all’autorità giudiziaria per concorso nel reato di furto.

        

              

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri seriali presi a Prata Camportaccio, traditi dalla targa della loro auto

SondrioToday è in caricamento