menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piantedo, rubano dalle auto nel parcheggio dell'Iperal: arrestate due rom

Sono state subito fermate dai Carabinieri di Delebio che, accortisi dei movimenti delle donne, le stavano tenendo d’occhi

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi finalizzati al contrasto dei reati predatori e dei furti in particolare, i Carabinieri di Delebio hanno proceduto all’arresto di due donne di etnia rom, accusate di furto aggravato su autoveicolo.

Nella mattinata di lunedì i militari della Stazione Carabinieri di Delebio hanno proceduto all’arresto di due donne di 33 e 30 anni provenienti da un campo rom della provincia di Milano, che sono state fermate nell’atto di rubare una borsetta da una macchina posteggiata nel parcheggio sotterraneo del centro commerciale Iperal Fuentes di Piantedo.

Come appurato dai Carabinieri, la tecnica utilizzata dalle due era sempre la stessa. Quando il proprietario dell’auto, dopo aver caricato la spesa nel bagagliaio, si allontanava per riporre il carrello, le due donne si avvicinavano per verificare se l’auto fosse stata lasciata aperta e rubare dall’interno eventuali borse. Ieri le donne erano state notate ripetere varie volte questo movimento ma, evidentemente perché le auto erano state chiuse, non avevano ancora commesso furti, sino a quando non hanno aperto un’auto asportando la borsa di una donna contente denaro, uno smartphone ed effetti personali. Questa volta però sono state subito fermate dai Carabinieri di Delebio che, accortisi dei movimenti delle donne, le stavano tenendo d’occhio.

Il furto su autoveicoli in sosta è un fenomeno piuttosto diffuso, soprattutto nei parcheggi dei centri commerciali, per questo è bene prendere sempre le dovute precauzioni, chiudendo sempre l’autovettura ogni volta che ce ne si allontana.

L’arresto eseguito nei confronti delle due donne, per furto aggravato in concorso, è stato convalidato stamattina dall’Autorità Giudiziaria, che ha disposto nei loro confronti il divieto di dimora nella Provincia di Sondrio.

1-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento