menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragico inseguimento a Colico, morto Francesco Pischedda

Il poliziotto, morto durante un inseguimento, lascia una figlia di nove mesi

E' morto subito dopo essere arrivato in ospedale Francesco Pischedda, poliziotto 28enne precipitato da un viadotto durante un inseguimento nel comune di Colico.

Pischedda, originario della Sardegna, ma nato ad Imperia, era in forza alla Polizia Stradale della sezione di Bellano dal 2010 e  nel 2014 era stato premiato con la Lode per l’impegno profuso nell’espletare un’operazione di Polizia Giudiziaria, che si concludeva con l’arresto di un individuo, resosi responsabile del reato di furto aggravato ai danni di un esercizio commerciale.

Da nove mesi Francesco Pischedda aveva avuto una bimba dalla sua compagna. In queste ore stanno giungendo dalla Sardegna i familiari.

In corso indagin alla ricerca dei complici dell'uomo di origini moldave che ha ingaggiato il corpo a corpo fatale.

STABILITA LA DATA E IL LUOGO DEI FUNERALI

pischedda-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Chiuro in lutto, il covid si è preso don Attilio Bianchi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento