Dichiara il falso per ottenere il passaporto italiano, denunciato 31enne brasiliano

L'uomo non ha dichiarato di essere padre di due bambini. Gli agenti della Divisione amministrativa della Questura di Sondrio lo hanno smentito

Ha fornito dati falsi per poter ottenere illecitamente il passaporto per poter espatriare. Nei guai, incriminato dal lavoro degli agenti della Divisione amministrativa della Questura di Sondrio, C. B. T., classe ’88, di nazionalità brasiliana.

Il 31enne è stato deferito alla competente autorità giudiziaria perché resosi responsabile del reato di falso. Nello specifico, gli Agenti della Questura di Sondrio, impegnati nell’effettuazione degli opportuni accertamenti finalizzati al rilascio del passaporto, hanno rilevato delle discordanze tra i dati comunicati dal richiedente e quelli presenti nelle banche dati.

L'uomo, padre di due bambini rispettivamente di dieci e sei anni, dopo aver dichiarato una finta residenza in provincia, smentita dagli accertamenti effettuati presso il comune interessato, ha dichiarato inoltre di non avere figli minori, di modo che avrebbe potuto espatriare anche senza il consenso dell’altro coniuge o del giudice tutelare. Gli agenti, a quel punto, hanno denunciato il soggetto alla competente autorità giudiziaria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morbegno piange Alberto Vinci, l'anima del Lokalino

  • Coronavirus, in Lombardia in arrivo più restrizioni: stop a sport amatoriali e lezioni a distanza alle superiori

  • Coronavirus, focolaio tra medici ed infermieri del Morelli di Sondalo dopo una festa tra colleghi

  • Coronavirus a scuola, tre nuove classi (con le insegnanti) in isolamento a Livigno

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Coronavirus, ecco la nuova ordinanza di Regione Lombardia: più limitazioni per i bar e stop allo sport di contatto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento