Escursionisti in difficoltà in Valgerola: riportati a valle illesi

I due ragazzi erano impegnati in una escursione nella zona della bocchetta di trona

Si è concluso in serata l'intervento del soccorso alpino e speleologico per il recupero di due ragazzi in Valgerola nella zona della Bocchetta di Trona, a 2240 metri di quota.

I due amici erano impegnati in una escursione di alcuni giorni lungo il sentiero 101 delle Orobie Occidentali. Mentre stavano attraversando un nevaio però si sono trovati in difficoltà, allora hanno chiesto aiuto. La Centrale SOREU di AREU ha inviato sul posto l’elisoccorso decollato da Como; allertati anche Soccorso alpino, VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna e il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due giovani, entrambi 21 anni, di Monza, sono stati recuperati, illesi, e portati in piazzola a Morbegno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rocambolesco incidente lungo la Statale 38, camion si ribalta perdendo il carico

  • Piateda, un'altra vittima del bosco: 51enne precipita e muore

  • Coronavirus, primo caso tra i banchi in provincia di Sondrio: chiusa una classe a Chiuro

  • Berbenno, ritrovato un cadavere nell'Adda

  • Morbegnese trovato senza vita su una panchina nei boschi della Valgerola

  • Il folle movente dietro l'omicidio di Don Roberto Malgesini, l'omicida aveva paura di esser rimpatriato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento