rotate-mobile
Cronaca

Bema, escursionisti si perdono: serve l'elicottero

La richiesta d'aiuto nel pomeriggio. Il soccorso alpino: "Molto importante programmare bene l’itinerario"

Due escursionisti hanno chiesto aiuto oggi pomeriggio, giovedì 27 luglio. Avevano perso l’orientamento mentre erano sul Pizzo Berro e allora hanno chiamato il 112. La centrale ha attivato i tecnici del soccorso alpino, stazione di Morbegno della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna del Cnsas, e il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza.

Le squadre erano pronte a partire in piazzola, a supporto dell’elicottero dei Vigili del fuoco, che ha recuperato i due uomini, illesi, e li ha trasportati a valle. L’intervento è cominciato intorno alle ore 14:30 ed è finito un paio di ore dopo.

Come ricordano dal soccorso alpino è molto importante programmare bene l’itinerario, attraverso mappe specifiche o con l’assistenza di esperti e di chi conosce molto bene la zona. Altri consigli utili per la frequentazione della montagna in estate sono pubblicati sul sito sicurinmontagna.it, campagna permanente del Cnsas per la sicurezza in montagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bema, escursionisti si perdono: serve l'elicottero

SondrioToday è in caricamento