Altra domenica di fuoco per il Soccorso Alpino

Tanti gli escursionisti che hanno avuto bisogno di aiuto sulle nostre montagne

 Giornata di fuoco per i soccorritori del soccorso alpino e speleologico lombardo in Valtellina e Valchiavenna.

Due interventi per la stazione di Madesimo: il primo alle 10:00 mattina, per una donna di 59 anni caduta in un’abitazione in località Stabisotto, sopra Isola. La donna ha riportato la sospetta frattura del polso e un trauma alla schiena. La centrale di AREU  (azienda regionale emergenza urgenza) ha inviato i tecnici del Cnsas, a supporto dell’ambulanza, e il Sagf, Soccorso alpino Guardia di finanza. La donna è stata trasportata lungo un sentiero fino alla strada carrozzabile.

Altro intervento intorno alle 16:00 per un ragazzo di 14 anni caduto con la bicicletta mentre praticava downhill. La centrale ha inviato i tecnici del Cnsas e i soccorritori del Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza, che lo hanno raggiunto. Il ragazzo è stato immobilizzato sulla barella e trasportato con il fuoristrada fino al punto in cui attendeva l’elicottero di AREU, decollato da Como, infine è stato portato in ospedale per accertamenti.

Intervento poi, poco prima di mezzogiorno, anche in Valmasino, vicino al bivacco Mottini Valsecchi, per una donna di 56 anni scivolata e infortunata a una caviglia; sul posto l’elicottero di AREU, allertati per eventuale supporto i tecnici della Stazione Cnsas.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altri due interventi nella tarda serata di ieri per i tecnici della VII delegazione Valtellina Valchiavenna del Soccorso alpino. Intorno alle 22:30 è partita una ricerca per il mancato rientro di una persona dispersa in Alta Valmasino, nella zona del Rifugio Allievi, bivacco Manzi, Val Cameraccio. Sono partite le squadre territoriali, poi hanno incontrato l'uomo, 59 anni, di Morbegno, che scendeva in autonomia. In contemporanea i tecnici sono stati allertati per una ragazza di 15 anni che aveva avuto un malore a Civo, mentre era in compagnia di altre persone. L’hanno raggiunta e condotta fino all’ambulanza, che l’ha portata in ospedale per accertamenti. I tecnici sono rientrati verso le due di stanotte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso tra i banchi in provincia di Sondrio: chiusa una classe a Chiuro

  • Droga, arrestati quattro insospettabili

  • Elezioni comunali 2020, al voto 8 comuni della provincia di Sondrio: lo spoglio in diretta

  • Coronavirus, in provincia di Sondrio gli studenti positivi sono due

  • Ecco l'autunno: freddo, neve e grandine in provincia di Sondrio

  • Elezioni Comunali 2020 a Talamona: risultati e consiglieri comunali eletti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento