rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Fusine

Prima la nebbia poi il buio, escursionista si perde sulle Orobie

Brutta esperienza per un uomo che voleva raggiungere il Monte Toro tra Bergamo e Sondrio. Necessario l'intervento del soccorso alpino

Ritrovato in buone condizioni un escursionista in difficoltà nella zona del Monte Toro, a cavallo tra le province di Bergamo e di Sondrio. Era partito ieri, giovedì18 maggio, da Foppolo (Bergamo) per arrivare in cresta ma poi, a causa della nebbia e della scarsa visibilità, ha perso il sentiero. Una situazione resa ancora più difficile dall'impossibilità di inviare ai soccorritori le coordinate della posizione vista la mancanza di segnale.

In serata la centrale ha attivato il soccorso alpino: sono partiti subito quindici tecnici della VI Orobica, Stazione di Valle Brembana, per ragioni di minore distanza geografica. Allertati e pronti a partire anche i tecnici della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna, Stazione di Sondrio, competente per territorio, in quanto la zona fa parte del comune di Fusine. Fortunatamente l’uomo è stato trovato in buone condizioni ed è stato raggiunto e accompagnato verso il passo Dordona.


Cnsas Monte Toro 2

Cnsas Monte Toro 33

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima la nebbia poi il buio, escursionista si perde sulle Orobie

SondrioToday è in caricamento