rotate-mobile
Cronaca Valdisotto

Con il cervo nascosto nel bagagliaio: denunciato bracconiere

A finire nei guai un 46enne fermato dai carabinieri a Valdisotto

Un 46enne dell'Alta Valle è finito nei guai per bracconaggio. Nella serata di giovedì 8 febbraio, infatti, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tirano, nel corso di un posto di controllo a Valdisotto, lo hanno fermato a bordo della sua autovettura. Insospettiti dal fare dell'uomo, i militari hanno deciso di provvedere alla perquisizione veicolare.

È durante il controllo dell'auto che hanno rinvenuto la carcassa di un cervo nel portabagagli, nascosta sotto ad un telo. Pochi i dubbi sull'accaduto visto che l’animale presentava un foro al collo riconducibile a un colpo d’arma da fuoco. Per questo l'uomo, classe '77,  è stato deferito per la violazione delle disposizioni contro la caccia nei periodi di divieto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il cervo nascosto nel bagagliaio: denunciato bracconiere

SondrioToday è in caricamento