menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Milano ad Ardenno per un'escursione: intervengono i soccorsi

Sono al vaglio le motivazioni e le circostanze che lo hanno indotto a questo comportamento

Zaino in spalla e bicicletta, nei giorni scorsi da Milano ha raggiunto la zona di Ardenno ed è salito verso l’Alpe Granda, che si trova a circa 1700 metri di quota. Qualcuno però ha visto la bicicletta apparentemente abbandonata nel bosco, ha segnalato la cosa e quindi sono partite le verifiche da parte di Carabinieri, Guardia di finanza e Soccorso alpino, Stazione di Morbegno della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna. Il ragazzo, vent’anni, è stato ritrovato poco dopo, che camminava nella neve. Lo hanno portato a valle, illeso. Sono al vaglio le motivazioni e le circostanze che lo hanno indotto a questo comportamento. 

«In questo momento - spiegano dal Soccorso Alpino - è indispensabile rispettare le disposizioni ministeriali: si può uscire di casa e ci si può spostare solo per comprovate ragioni di salute, di lavoro e di necessità. Gli ospedali, i medici e i sanitari sono concentrati sull’emergenza in corso, le forze dell’ordine e i soccorritori operano con i dispositivi di protezione individuale ma in questi giorni occorre fare tutto il possibile per evitare di gravare sulla loro attività». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento