rotate-mobile
Cronaca

Corse folli a Silvaplana, beccati dalla polizia svizzera

Due automobilisti scoperti mentre viaggiavano a più di 60 km/h oltre il limite

La polizia cantonale dei Grigioni ha fermato due automobilisti a correre troppo sulla Julieralp a Silvaplana, in Alta Engadina, nel pomeriggio di domenica. I due uomini stavano guidando a più di 60 km/h al di sopra del limite di velocità. Le loro patenti di guida sono state confiscate sul posto.

Alle 16:25, un automobilista di 39 anni che guidava sulla strada nazionale N29 da Silvaplana a Hospiz è stato registrato dal telelaser a una velocità di 143 km/h. Il limite di velocità generale in questo punto è di 80 km/h fuori dai centri abitati. Poco meno di venti minuti dopo, è stato registrato un'altra auto che soddisfaceva i criteri per la guida pericolosa. Un uomo di 39 anni è stato anche registrato a una velocità di 153 km/h. Nel caso specifico, un automobilista è considerato pericoloso se supera il limite di velocità di 60 km/h o più.

I veicoli sono stati fermati in collaborazione con i dipendenti dell'Ufficio federale delle dogane e della sicurezza delle frontiere (UDSC). La polizia cantonale dei Grigioni ha confiscato le patenti di guida dei due uomini e li ha denunciati alla Procura cantonale dei Grigioni.

Certo, ecco la traduzione in italiano del testo che hai fornito:

Due automobilisti beccati a correre troppo sulla Julieralp a Silvaplana

La polizia cantonale dei Grigioni ha fermato due automobilisti a correre troppo sulla Julieralp a Silvaplana nel pomeriggio di domenica. I due uomini stavano guidando a più di 60 km/h al di sopra del limite di velocità. Le loro patenti di guida sono state confiscate sul posto.

Alle 16:25, un automobilista di 39 anni che guidava sulla strada nazionale N29 da Silvaplana a Hospiz è stato registrato dal telelaser a una velocità di 143 km/h. Il limite di velocità generale in questo punto è di 80 km/h fuori dai centri abitati. Poco meno di venti minuti dopo, è stato registrato un'altra auto che soddisfaceva i criteri per la guida pericolosa. Un uomo di 39 anni è stato anche registrato a una velocità di 153 km/h. Nel caso specifico, un automobilista è considerato pericoloso se supera il limite di velocità di 60 km/h o più.

I veicoli sono stati fermati in collaborazione con i dipendenti dell'Ufficio federale delle dogane e della sicurezza delle frontiere (UDSC). La polizia cantonale dei Grigioni ha confiscato le patenti di guida dei due uomini e li ha denunciati alla Procura cantonale dei Grigioni.

La polizia cantonale dei Grigioni ricorda che la guida pericolosa è un reato grave. Guidare troppo veloce non mette a repentaglio solo se stessi, ma anche gli altri utenti della strada. Nel peggiore dei casi, la guida pericolosa può essere fatale.

Spero che questo sia utile! Fammi sapere se hai altre domande.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corse folli a Silvaplana, beccati dalla polizia svizzera

SondrioToday è in caricamento