Coronavirus a Valfurva, Bellotti: «Ai pazienti i più sinceri auguri di pronta guarigione»

Altri casi di COVID-19 in Alta Valle

Sale ancora il numero di persone contagiate dal Coronavirus in provincia di Sondrio. A comunicare l'ufficialità di nuovi casi è Luca Bellotti, vice sindaco di Valfurva. 

«Anche nel nostro Comune - spiega Luca Bellotti, vice sindavo di Valfurva - è giunta l’ufficialità di casi di COVID-19 (Coronavirus) per cui sono stati attivati da parte dell’autorità sanitaria i protocolli di isolamento previsti dalle vigenti norme». 


«Facendo appello al senso civico di ciascuno - prosegue Bellotti - si invitano tutti i cittadini a uscire il meno possibile dalle proprie abitazioni, ad evitare comunque i luoghi affollati, nei quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro e ad attenersi alle note disposizioni ministeriali per contenere il più possibile il contagio». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


«Ai pazienti che hanno contratto la malattia - conclude il vice sindaco - giungano da parte dell’Amministrazione comunale i più sinceri auguri di pronta guarigione». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morbegno piange Alberto Vinci, l'anima del Lokalino

  • Coronavirus, in Lombardia in arrivo più restrizioni: stop a sport amatoriali e lezioni a distanza alle superiori

  • Coronavirus, focolaio tra medici ed infermieri del Morelli di Sondalo dopo una festa tra colleghi

  • Coronavirus a scuola, tre nuove classi (con le insegnanti) in isolamento a Livigno

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Coronavirus, ecco la nuova ordinanza di Regione Lombardia: più limitazioni per i bar e stop allo sport di contatto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento