menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sale a 53 il numero di contagiati da coronavirus in provincia di Sondrio

Un caso anche a Lanzada. Nel vicino Canton Grigioni sono 43 i casi accertati

In provincia di Sondrio le persone contagiate dal coronavirus, dall'inizio dell'emergenza, sono 53, 10 in più rispetto al giorno precedente.

Al dato di 52 valtellinesi e valchiavennaschi (tra cui anche due turisti di fuori provincia) risultati positivi al tampone covid-19, diffuso nel tardo pomeriggio di venerdì 13 marzo dall’ATS della Montagna, si è aggiunto in serata un nuovo caso a Lanzada. La persona risultata positiva si trova ricoverata all'ospedale Morelli di Sondalo. Ad annunciarlo il sindaco del paese malenco Cristian Nana.

Ai casi già noti di positività al coronavirus, quindi, si sono aggiunti: due casi a Villa di Tirano ed uno caso a testa a Aprica, Caiolo, Gordona, Lanzada, Piuro, Tirano, Valfurva, Verceia.

Si ricordi come i dati siano riferiti a tutti i soggetti risultati positivi al test coronaviurs dall'inizio dell'emergenza in Valtellina e Valchiavenna. Tra questi sono da considerare anche i soggetti che hanno già superato il periodo di infezione (e/o di quarantena).

Casi nel Canton Grigioni

Anche nel Cantone dei Grigioni il numero di persone contagiate dal coronavirus cresce rapidamente. Attualmente sono 43 i casi di contagio accertati nella vallate della Svizzera italiana confinanti con la provincia di Sondrio.

Primo decesso

Infine, si attende ancora la conferma da parte dell’Istituto superiore della sanità se sia da imputare al covid-19 la morte dell'anziana donna di 82 anni di Bianzone, deceduta presso il Morelli di Sondalo nella giornata di giovedì 12 marzo. Stando a fonti non ufficiali potrebbe non essere l'unico in provincia di Sondrio. Seguiranno aggiornamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Valchiavenna in lutto per la morte di Guglielmo

Coronavirus

Coronavirus, la "stabilità" del contagio in provincia di Sondrio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento