Cronaca Tirano

Tirano, scoperte e fermate alla dogana tre auto contrabbandate

I mezzi individuati in tre operazioni distinte avevano targhe estere ed erano guidati da cittadini residenti in Italia

Sequestrate a Tirano, in tre operazioni congiunte, dai funzionari ADM (Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli) in servizio presso il valico di Piattamala e dai Militari della guardia di finanza locale, tre vetture, una Citroen modello C1 benzina, una Suzuki modello SX4 4x4 e una BMW 120 D XDrive.

Tutte avevano targhe estere ed erano guidate da cittadini residenti in Italia, che venivano fermati in uscita dal territorio unionale e in direzione Svizzera. È stato contestato il contrabbando, in quanto merci sottratte al pagamento dei diritti di confine dovuti, poiché circolanti all’interno dell’Unione sprovvisti di autorizzazione doganale all’ammissione temporanea.

auto-2
Due delle tre auto sequestrate alla dogana tiranese

L’attività si inquadra in un più ampio e costante dispositivo di prevenzione posto in essere da ADM e GdF ai valichi di confine italo-svizzeri, a presidio della legalità e per garantire il rispetto della normativa doganale.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirano, scoperte e fermate alla dogana tre auto contrabbandate

SondrioToday è in caricamento