rotate-mobile
Cronaca Morbegno

Chiude lo stabilimento Riello di Morbegno: 61 dipendenti a casa

Il sito di produzione di Morbegno verrà chiuso

Lo stabilimento Riello di Morbegno chiude definitivamente i battenti. Davvero una cattiva notizia per i 61 dipendenti (10 impiegati e 51 operai) dell’azienda termomeccanica di Morbegno che dal 2020 è di proprietà della multinazionale Carrier Corporation. Nel corso dell’incontro con le organizzazioni sindacali convocato d'urgenza nella mattinata di oggi, lunedì 8 aprile, la direzione dell'azienda ha confermato l’avvio della procedura di chiusura. Lo scorso anno era toccato inizialmente ad una ventina di lavoratori a cui non furono riconfermati i contratti in somministrazione a termine, poi ad essere lasciati a casa erano state le sei persone in somministrazione ma a tempo indeterminato. Ora la stessa sorte tocca anche ai dipendenti direttamente assunti dalla multinazionale.

Vaninetti, FIM CISL: "Ci aspettiamo un supporto anche dalle istituzioni locali"

"Restiamo in attesa di convocazione presso il Ministero - ha dichiarato Alessandra Vaninetti, neo eletto segretario generale della FIM CISL di Sondrio -  per capire come gestire al meglio il percorso che ci attende. L' impatto dal punto di vista sociale ed economico per le maestranze ci preoccupa in quanto il personale presente ad oggi ha una professionalità e competenze aziendali della durata di decenni oltre a trovarci 61 famiglie da dover tutelare. Ci aspettiamo un supporto anche dal punto di vista delle istituzioni locali".

"Purtroppo l'azienda ci ha già comunicato - prosegue il segretario dei metalmeccanici della CISL di Sondrio -  che trasferirà parte della produzione in altri siti Riello, mentre una parte verrà esternalizzata. Cercheremo di gestire al meglio insieme ai lavoratori ed alle lavoratrici di Riello Morbegno tutta la partita. Il periodo sarà difficile per tutti, ma siamo pronti ad essere al fianco da chi ha il dovere di essere tutelato nei migliori modi possibili, considerando 61 situazioni personali e familiari. 

"Mercoledì - conclude Vaninetti - terremo l assemblea con i lavoratori e le lavoratrici e decideremo insieme come proseguire".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude lo stabilimento Riello di Morbegno: 61 dipendenti a casa

SondrioToday è in caricamento