menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiavenna, il carburante costa troppo: Della Bitta scende in campo

Della Bitta: "Chiesta una rapida revisione dei prezzi"

"Il prezzo del carburante presso le stazioni di rifornimento di Chiavenna - ha dichiarato Luca Della Bitta, sindaco della Città del Mera - è costantemente più alto rispetto a quello di riferimento del territorio regionale e provinciale.

Tale situazione di fatto annulla i benefici della carta sconto benzina che sapientemente Regione Lombardia ha introdotto come misura concreta di sostegno ai cittadini ed alle imprese dei territori di confine.

Oggi ho inviato una nota alle stazioni di carburante presenti sul territorio chiedendo una rapida revisione dei prezzi.

So bene che tutto questo non dipende dai singoli gestori e per questo, se le compagnie nazionali non rivedranno questa modalità inaccettabile, mi attiverò presso regione Lombardia per fare in modo che tale problema sia superato.

Non è corretto che, rilevato lo sforzo della nostra Regione, vi siano iniziative di questo tipo e che la benzina ed il gasolio costino di più. 

Dovrebbe essere l'esatto contrario. 

Essendo ogni giorno sul territorio del mio comune di Chiavenna ritengo doveroso difendere i miei cittadini e le aziende di fronte a quanto sta accadendo. 

Mi auguro e mi attendo  una risposta concreta, risolutiva a breve termine".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, cosa riapre dal 26 aprile e cos'è la zona gialla rinforzata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento