menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treno investe cervo, disagi alla circolazione ferroviaria sulla tratta Tirano-Sondrio-Milano

L'incidente è avvenuto tra le stazioni di Lierna e Mandello. Bus sostitutivi da parte di Trenord per trasportare i pendolari fino al Lecco

Treno investe cervo, la circolazione ferroviaria sulla Tirano-Sondrio-Lecco-Milano va in tilt. Nella mattinata di ieri, venerdì 9 aprile, il treno 2813, partito alle 5.31 da Sondrio e diretto a Milano Centrale, ha accidentalmente travolto l'animale nella sua corsa lungo i binari tra le stazioni di Lierna e Mandello.

La sala operativa di Trenord ha subito sospeso la circolazione, mettendo in atto limitazioni necessarie a riprogrammare il servizio. Le corse interessate dai disagi sono state almeno cinque: la 10313 (Sondrio 5.51-Lecco 7.45), 2815 (Tirano 6.12-Milano Centrale 8.40), 10315 (Sondrio 6.51-Lecco 8.45), 2895 (Colico 6.09-Milano Centrale 8.07); 2812 (Milano Centrale 6.20-Tirano 8.52).

Per far fronte ai disagi che hanno interessato i pendolari, Trenord ha prontamente allestito due bus sostitutivi attivi dalle ore 8 fra Lierna e Lecco e da Mandello a Lecco. Il ripristino della circolazione è avvenuto proprio intorno alle 8. Come riportano i colleghi di LeccoToday, la notizia, oltre a suscitare dispiacere per il povero cervo ucciso nell'incidente, ha causato disagi ai pendolari, costretti già a far fronte a una situazione difficile, esasperata dagli effetti della pandemia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lupi in Valtellina e Valchiavenna, è polemica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento