menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valchiavenna, aperta la diga di Villa: "Attenzione al materiale trasportato dal Mera"

A lanciare l'allarme il sindaco di Piuro Omar Iacomella

Intorno alle 13,20 è stata aperta la diga di Villa di Chiavenna per lasciare defluire l'acqua e il materiale proveniente dalla frana staccatasi dal Pizzo Cengalo in queste ore. Sono circa 200 le persone sfollate in Val Bregaglia.

Scrive in un post su Facebook il sindaco di Piuro, Omar Iacomella: "Il fiume Mera sta trasportando materiale del Cengalo alla forza di 15 metri cubi al secondo. Prestate attenzione".

Ecco le immagini dell'invaso di Villa di Chiavenna:

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Chiuro in lutto, il covid si è preso don Attilio Bianchi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento