Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Camion in fiamme, altra mattinata di passione per la SS36 direzione sud

Dalle prime ricostruzioni il fuoco è partito dall'impianto frenante del mezzo pesante. Illeso il conducente. Traffico rallentato in entrata a Lecco

Due camion in panne a meno di 15 ore di distanza sempre all'uscita della SS36 per il lungolago di Lecco in zona discoteca Orsa Maggiore. Ieri il primo episodio con perdita di gasolio sulla strada poco dopo le 15.30 e chiusura dello svincolo della Super per un'ora. Come riporta LeccoToday, questa mattina all'alba la "replica" con un altro tir coinvolto e una situazione di pericolo ancora maggiore. Il mezzo pesante, guidato da un italiano, ha all'improvviso preso fuoco a causa di un incendio al sistema frenante.

Impressionanti le fiamme, con il fuoco e soprattutto il fumo notati a lunga distanza anche nel capoluogo e sul lato opposto del lago. L'incendio si è verificato sempre allo svincolo della SS36 per il lungolago di Lecco, tra Abbadia e la città.

Erano circa le ore 5.15 di oggi, mercoledì: il camion viaggiava in direzione sud verso Milano, quando ha imboccato l'uscita in zona Orsa: proprio nei pressi della svolta si è manifestato l'incendio. Immediato l'intervento sul posto della Polizia Stradale di Bellano e dei Vigili del fuoco di Lecco per garantire la sicurezza e domare il rogo.

Per circa mezzora lo svincolo della Super è stato chiuso, poi è la strada è stata riaperta pur con forti rallentamenti. Per fortuna non ci sarebbero stati feriti, ma al momento in cui stiamo scrivendo, le ore 7, le operazioni di messa in sicurezza sono ancora in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camion in fiamme, altra mattinata di passione per la SS36 direzione sud

SondrioToday è in caricamento