Precipita durante l'arrampicata sportiva in palestra: grave ragazza in Valfurva

Una 18enne si trova ricoverata presso l'ospedale Morelli di Sondalo dopo esser caduta dalla parete su cui stava scalando

Una ragazza di 18 anni si trova ricoverata in gravi condizioni presso l'ospedale Morelli di Sondalo dopo esser caduta mentre stava praticando l'arrampicata sportiva presso la parete artificiale del Cai di Valfurva, a Sant'Antonio. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 28 ottobre, attorno alle ore 15,15, per cause ancora da acclarare.

Sul luogo dell'incidente è giunta un'ambulanza che ha prontamente condotto la giovane, rimasta sempre cosciente, presso il Punto di primo soccorso di Bormio. Viste le gravi condizioni, la giovane è stata successivamente trasportata con l'elicottero al nosocomio di Sondalo dove è tutt'ora ricoverata in codice giallo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Chiesa Valmalenco per la scomparsa di Claudio Rota

  • Ardenno, tenta di uccidere i figli con il gas e di togliersi la vita: arrestata

  • Valmalenco, i carabinieri non riescono a calmare il figlio violento: sedato e ricoverato

  • Coronavirus, la Lombardia verso l'entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Talamona, padre e figlio in scooter non si fermano all'alt dei carabinieri: inseguiti e denunciati

  • Sci, verso la chiusura degli impianti di risalita per le vacanze: si attende la conferma del Dpcm

Torna su
SondrioToday è in caricamento