menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Monte Disgrazia

Il Monte Disgrazia

Scivola a pochi metri dalla cima del monte Disgrazia, paura per un giovanissimo alpinista

L'intervento dell'elicottero del soccorso alpino di Bergamo

Attimi di panico in Valmalenco attorno alle ore 11 di mercoledì 29 luglio per due giovanissimi alpinisti del Sondriese impegnati nella risalita del Monte Disgrazia. I due, di soli 18 e 16 anni, dopo aver percorso la cresta della "Corda molla", si trovavano ad una cinquantina di metri dalla cima, quando, molto probabilmente a causa del cedimento della roccia che sosteneva un piede del più giovane, sono caduti per qualche metro.

Ad avere la peggio proprio il 16enne che, seppur senza perdere mai coscienza, si è procurato un politrauma e numerose escoriazioni e tagli. A dare l'allarme il compagno di cordata rimasto illeso.

Sul luogo dell'incidente l'elicottero del soccorso alpino alzatosi da Bergamo e le squadre da terra della Valmalenco. Il giovanissimo è stato poi condotto presso l'ospedale civile di Sondrio dove è stato ricoverato in codice giallo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Chiuro in lutto, il covid si è preso don Attilio Bianchi

Attualità

Bambini, apre a Sondrio il negozio di giocattoli "Città del sole"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento