Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

Il bambino stava attraversando la strada con la madre quando è stato travolto. Ora si trova all'ospedale di Bergamo

Un bambino di 7 anni si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dopo esser stato investito da un'auto mentre attraversava la vecchia strada statale a Cosio Valtellino, non lontano dalla stazione ferroviaria. Erano circa le 17,30 di lunedì 26 ottobre quando, forse a causa della pioggia copiosa, il bambino è stato travolta da un'auto mentre attraversava la strada in compagnia della madre.

Subito le condizioni del piccolo sono apparse serie tanto che il codice d'intervento dei soccorritori era di coloro rosso, indice della massima gravità. Sul luogo dell'incidente il personale sanitario intervenuto con l'automedica e l'ambulanza ha prontamente richiesto anche l'intervento dell'elisoccorso il quale, a causa del forte maltempo, non ha potuto alzarsi in volo.

Una volta stabilizzato il bambino è stato condotto presso l'ospedale civile di Sondrio con l'ambulanza. Con il miglioramento delle condizioni meteo si è preferito trasportare il minore presso il nosocomio bergamasco. Non sarebbe in pericolo di vita. Per ricostruire la dinamica di quanto accaduto sono intervenuti i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Coronavirus, firmato il decreto legge che "blinda" Natale e Capodanno

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

  • Nonna Maria, la valtellinese di ferro: a 101 anni ha sconfitto due volte il covid (e la Spagnola)

Torna su
SondrioToday è in caricamento