Cronaca

Valgerola, pronta la piazzola per l'ultima bacheca luminosa con le indicazioni per il turista

Rosalba Acquistapace: "Ora la strada è rinnovata, aprirà presto il nuovo tratto con il ponte della Val di Pai"

Estate in arrivo in Bassa Valtellina, e i centri alpini di riferimento della zona per le attrattive turistiche, impreziosiscono i propri dispositivi di comunicazione e affinano gli aspetti di accoglienza.

All'inizio della strada provinciale 7 a Morbegno, all'incrocio con via San Rocco, prima del primo tornante che porta in Valgerola, è quasi pronta la piazzola per il “point” informativo elettronico. Una bacheca che accoglierà i turisti che si recano in valle fornendo brevi clip grafiche e messaggi con indicazioni di manifestazioni ed eventi. Si tratta dell'ultima di diverse bacheche elettroniche installate negli ultimi tempi in Valgerola e nel comprensorio montano, ve ne sono anche a Cosio Valtellino sulla statale 38, a Gerola, a Pedesina e Rasura. Per un progetto di presentazione delle offerte turistiche delle località. I pannelli sono finanziati da un bando sulla valorizzazione delle località turistiche della zona, il progetto promosso tra l'altro dall'Ecomuseo della Valgerola prevedeva nel capitolo di investimenti anche altra segnaletica informativa sui beni etnografici della valle, l'acquisto di gazebo da utilizzare in occasione di eventi, manifestazioni. Il pannello-bacheca «a messaggio variabile» che viene installato all'inizio della strada per la Valgerola si avvarrà di un display a Led di marca Aesys, azienda leader per questi dispositivi informativi in ambito stradale.

Inoltre viene bonificato un angolo incredibilmente trascurato di Morbegno. Proprio dove oggi sorge una piazzola, una panchina, con altri elementi di arredo ed è stato issato il portante per il display luminoso, era collocata una campana per il vetro, in un contesto poco attraente e qualificato.

«Si va a sanare una piccola ma significativa falla per il decoro della Valle – ha spiegato il sindaco di Gerola Rosalba Acquistapace – oggi la Valgerola è una rinomata destinazione turistica, ma si arrivava qui per una strada malconcia che iniziava da un angolo trascurato e dimesso, con una cartellonistica vetusta. Ora la strada – ha aggiunto – è rinnovata, aprirà presto il nuovo tratto con il ponte della Val di Pai. E anche all'inizio della strada nasce una piazzola ordinata, decorosa, che indicherà con messaggi luminosi e disegni la strada verso le nostre località e i nostri servizi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valgerola, pronta la piazzola per l'ultima bacheca luminosa con le indicazioni per il turista

SondrioToday è in caricamento