menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tresivio, la fidanzata lo lascia e lui le incendia l'auto

Denunciato un 60enne, accusato di aver dato fuoco anche ad un'altra auto e di stalking

La Squadra Mobile della Questura di Sondrio, a seguito dell'incendio di due auto avvenuto a Tresivio nella nottata di mercoledì 8 marzo, ha individuato e denunciato il responsabile. Si tratterebbe di D.S. P. di 60 anni, con vari precedenti penali, denunciato per danneggiamento seguito da incendio e reati persecutori, che avrebbe compiuto il gesto per motivi riconducibili all’interruzione della relazione con una donna. 


A conclusione dell’indagine nei confronti dell'uomo è stata inoltre applicata la misura cautelare del divieto di avvicinamento nei confronti dell'ex compagna. I motivi del gesto, secondo la ricostruzione della Polizia, sarebbero riconducibili all’interruzione della relazione sentimentale con la fidanzata, mai accettata dal 60enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Delebio, un sabato con il cervo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento