Molesto e violento, rumeno arrestato in un bar di Sondrio

Ad intervenire in piazzale Bertacchi gli operatori della squadra volante della Questura di Sondrio

Era circa le ore 17.30 di mercoledì 19 agosto quando gli operatori della Squadra Volante della Questura di Sondrio sono intervenuti a Sondrio, presso un bar di piazzale Bertacchi, per fermare gli atteggiamenti molesti di un cliente.

Sul posto i poliziotti hanno identificato l'uomo, O.A A. di anni 46, cittadino di nazionalità rumena, già noto alle forze dell'ordine e con precedenti, che in forte stato di alterazione inveiva e minacciava il personale operante. Nonostante i vari tentativi di calmare l'uomo, questi è diventato fisicamente aggressivo nei confronti degli operatori rendendo necessario procedere all'arresto per violenza, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Coronavirus, firmato il decreto legge che "blinda" Natale e Capodanno

  • Fontana: «Con questi numeri la Lombardia sarà zona gialla dall'11 dicembre»

  • Coronavirus, la Lombardia verso l'entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Piantedo, giovani travolti da una piccola slavina sul Legnone: ora rischiano una multa

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

Torna su
SondrioToday è in caricamento