menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Troppo nervoso davanti ai carabinieri, 24enne di Sondalo scoperto e arrestato per spaccio

L'intervento del nucleo operativo e radiomobile della compagnia carabinieri di Tirano

Era lunedì 1 giugno 2020 quando una pattuglia , nel corso di servizi finalizzati alla prevenzione repressione di reati in materia di sostanze stupefacente, ha sottoposto a controllo un’autovettura condotta da un giovane di 24 anni, M.C., di Sondalo.

Il conducente, sin da subito, ha dimostrato un alto livello di nervosismo cosa che ha insospettito i militari tanto che hanno sottoposto il giovane e l’autovettura che stava conducendo a perquisizione. Tale attività ha permesso di rinvenire a bordo del mezzo 145 grammi di Hashish.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire ulteriore sostanza stupefacente; infatti nell’abitazione del giovane sono stati rinvenuti 13 grammi di marijuana e 107 grammi di foglie di marijuana tritata, nonché un bilancino elettronico di precisione.

Per il giovane sondalino sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito, il 24enne è stato rinchiuso presso il carcere di Sondrio in attesa di convalida dell’arresto, avvenuta nella mattinata di venerdì 5 giugno. Per il giovane  è stato disposto l’obbligo di dimora nel comune di Sondalo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento